Tutte le cooperative a Fa' la cosa giusta! PDF Stampa Scrivi e-mail
(0 - user rating)
Notizie
Mercoledì 21 Marzo 2012 16:57

Fa’ la cosa giusta! Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili è da tempo un appuntamento fisso per le cooperative. L’edizione 2011 si è chiusa con 70mila visitatori, quella del 2012 – in programma da venerdì 30 marzo a domenica 1 aprile a Fieramilanocity - punta ancora una volta a glissare il risultato. Moltissime le cooperative aderenti a Confcooperative Milano, Lodi, Monza e Brianza presenti con i loro stand e che propongono incontri durante la tre giorni.

Si va da Altraeconomia, mensile dei nuovi stili di vita e dell'economia solidale, edito dal 1999 dall’omonima cooperativa alla cooperativa sociale Di mano in mano, recupero, restauro e vendita di mobili d'antiquariato e design, impegnata nell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate così come Detto Fatto, impiantistica, edilizia, pulizie, sanificazione e trasporti. Dal bazar equosolidale Nazca alla Punto Equo che installa distributori automatici di prodotti del commercio equo. Dal Laboratorio di Procaccini Quattordici – cooperativa sociale di Tipo B – attiva nella sartoria, nel catering e altro al progetto Altrotempo, ideato e creato dalla cooperativa sociale Diapason: progetti ludici ed educativi per genitori e figli. Servizi educativi alla Casa tagesmutter, asilo nido familiare dagli alti standard qualitativi, ambientali ed educativi fino alla cooperativa agricola Co.A.Fra di Cernusco sul Naviglio.

Presenza ormai storica a Fa’ la cosa giusta! per il Ccl – Consorzio cooperative lavoratori, consorzio di cooperative di abitanti promosso dalle Acli e dalla Cisl, che ha realizzato e consegnato ai soci circa 14mila alloggi, con altri mille in costruzione. Legate all’Agesci sono le cooperative Fiordaliso e Kim: materiali per la vita all’aria aperta, libri e riviste dedicate allo scoutismo.

Lo Spazio Cgm del Consorzio Nazionale di Cooperazione di Solidarietà Sociale Gino Mattarelli, ospita numerose cooperative e consorzi. Cgm rappresenta la più grande rete italiana di imprese sociali, nata nel 1987 con l'obiettivo di costruire un welfare di comunità basato su qualità e prossimità. Si va dal consorzio Sir – Solidarietà in rete al consorzio Sis – Sistema imprese sociali e alle cooperative A piccoli passi - soggiorni di vacanza e tempo libero per persone con disabilità – il Fontanile - servizi residenziali, diurni, di riabilitazione equestre e tempo libero per disabili – Arca di Noè - inserimento nel mondo del lavoro di persone appartenenti alle fasce deboli – Piccolo principe – interventi di sostegno psicologico e assistenziale – a Stella Polare – servizi per le categorie più fragili.

Sempre nello Spazio Cgm trovano ospitalità le cooperative sociali di inserimento lavorativo Adelante Dolmen - applicazioni gestionali e assistenza tecnica hardware e software - il Giardinone – manutenzione del verde – che ha sviluppato cooperative e imprese sociali in Senegal e più recentemente in Serbia e Ominicoop - ristrutturazioni edili e piccole costruzioni anche con materiali ecologici. Completano lo Spazio Cgm le cooperative Spazio aperto servizi - servizi rivolti a persone disabili, minori e famiglie in difficoltà, ma anche tempo libero e animazione per bambini e ragazzi – e il Brugo, Laboratorio Creattiviamoci, laboratorio creativo per disabili adulti.

Infine partecipa alla fiera il Servizio affido professionale proposto da quattro storiche cooperative sociali: Comin, La grande casa, Cbm e Afa.

Vai al sito di Fa' la cosa giusta!

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla