Finanziamenti per start-up, giovani e terzo settore PDF Stampa Scrivi e-mail
(0 - user rating)
Notizie
Venerdì 27 Gennaio 2017 11:04

Finanziamenti per giovani, per enti del terzo settore e per l’assunzione di persone disabili: sono i settori di alcuni finanziamenti pubblici e privati attualmente disponibili. Nelle prossime righe se ne dà un sintetico resoconto invitando gli interessati a rivolgersi presso i nostri uffici.

 

 

- Bando di Regione Lombardia a favore di start - up innovative a vocazione sociale, finanziamenti fino a 100mila euro;

- SELFIEmployment, promosso dal Ministero del Lavoro e gestito da Invitalia, propone finanziamenti da 5 a 50 mila euro a tasso zero fino al 100% dell’investimento a giovani fino a 29 anni che intendono avviare un’attività imprenditoriale;

- Incentivo all’assunzione di lavoratori con disabilità da parte dell’Inps;

- finanziamenti al terzo settore dalla Fondazione Charlemagne per progetti di contrasto all'esclusione sociale, le difficoltà sanitarie, la povertà e la miseria e di rafforzamento delle organizzazioni del terzo settore.

- Programma di Donazione di prodotti tecnologici mediante TechSoup Italia di un'ampia gamma di prodotti di aziende quali Microsoft e SAP a organizzazioni che rispondano ai criteri di eleggibilità richieste dai partner Donatori.

Rivolto a onlus, ong, cooperative sociali, associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, fondazioni.

- Enel Cuore Onlus: Contributi nei settori assistenza sociale, salute, educazione, sport in base a progetti innovativi

- Fondazione Johnson & Johnson: Progetti con un impatto sociale in cinque aree di riferimento: assistenza sanitaria alla comunità, salute dei bambini e delle donne, formazione nel campo della gestione sanitaria, Hiv/AIDS, Responsabilità verso la Comunità.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla