Piccolo Principe, una discoteca silenziosa per giovani e anziani PDF Stampa Scrivi e-mail
(0 - user rating)
Notizie
Mercoledì 01 Febbraio 2017 14:17

Si chiama Silent Disco, o meglio discoteca silenziosa: si balla ascoltando musica, ma rigorosamente in cuffia. Piccolo Principe cooperativa sociale propone una serata di Silent Disco ma intergenerazionale: anziani e giovani che ballano ciascuno ascoltando la propria musica oppure condividendola.

 

Piccolo Principe Onlus da anni lavora con gli anziani e per contenere gli effetti dell’Alzheimer usa, tra gli altri strumenti, la musica. Così, un giorno l’idea: perché non partire proprio dalla musica per creare un’esperienza dove coinvolgere altre persone, oltre agli anziani pazienti e alle loro famiglie?

 

Così è nata NonTiScordarDiMe, la Silent Disco For All.

 

La musica, indipendentemente dal contesto sociale, culturale, dall’età è infatti un elemento importante nella vita di tutti.  Fa parte della quotidianità di persone diverse tra loro, anche in modi e gusti differenti, e lo si vede nei laboratori espressivi di Piccolo Principe, Danza Movimento Terapia, Musicoterapia etc, dove i pazienti, accomunati unicamente dall’Alzheimer, condividono con entusiasmo sonorità disparate.

 

L’appuntamento è per il 12 febbraio, a Milano, alla Palazzina Liberty per la prima Silent Disco per giovani, adulti e anziani mai esistita in Italia (e a quanto pare nel mondo…).

 

Sui tre canali ascoltabili in cuffia (caratteristica delle Silent Disco) avrà posto musica diversa, dedicata a diverse generazioni.

 

Il ricavato dalle donazioni per la Silent Disco sosterrà l’attività dei nostri Alzheimer Caffè e dei laboratori di arte terapia per il 2017, migliorando la vita di tante persone.

 

Piccolo Principe, infatti, si prende cura dei malati di Alzheimer offrendo laboratori di arte terapia gratuiti con l’unico scopo di rallentare il progredire della malattia e migliorare la qualità di vita degli assistiti e dei loro cargiver.

 

Per partecipare basta andare su www.fidalo.eu e cercare NonTiScordarDiMe Silent For All, registrarsi e scegliere la quota che si desidera donare; questo contributo, non solo dà diritto all’accesso alla serata del 12 febbraio, ma inoltre, in maniera pratica  concorre al sostentamento di tutti i servizi per l’Alzheimer che la cooperativa eroga a titolo gratuito.

 

Un progetto di Piccolo Principe, promosso da Palazzina Liberty da un idea di Fidalo in collaborazione con I Distratti, organizzatori recidivi di Silent a Milano (e non solo).

 

www.piccoloprincipeonlus.org

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla