Nuova domanda e nuove modalità per le famiglie disagiate PDF Stampa Scrivi e-mail
(0 - user rating)
Notizie
Venerdì 19 Maggio 2017 08:28

L’Inps ha introdotto un nuovo modello di domanda e modificato le modalità di erogazione del Sostegno per l’Inclusione Attiva (Sia) con la circolare dello scorso 12 maggio, la n. 86.

 

Nell’occasione l’Inps ricorda che “Il Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata.”

 

“La prestazione è valida anche per i cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno CE per lungo periodo.”

 

“Con la circolare 19 luglio 2016, n. 133 sono state fornite le indicazioni operative per l’attuazione del decreto interministeriale del 26 maggio 2016 con il quale la prestazione, già sperimentata nelle città più grandi dal 2013 e nota come "carta acquisti sperimentale", è stata completamente ridisegnata ed estesa a tutto il territorio nazionale.”

 

Il Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA) spiegato dall'Inps

 

Scarica la circolare n. 86 del 12 maggio 2017

 

Scarica la circolare n. 133 del 19 luglio 2016

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla templates by a4joomla